Tra i Primi d’Italia!

di Emanuela Valentini Albanelli.

Sarà di nuovo Foligno il palcoscenico della seconda esercitazione speciale dell’Ipseoasc “G.de Carolis”.  Ad avvalersi della professionalità degli alunni e delle alunne, dal 23 al 26 settembre, saranno i numerosi eventi che compongono il ricco cartellone dei Primi d’Italia dove l’Istituto spoletino è tra i partner tecnici a supporto dell’intera manifestazione.

Tutto il centro storico di Foligno, con i palazzi storici, i villaggi del gusto, le taverne dei rioni della Quintana, per quattro giorni, si animeranno con i sapori e gli odori della pasta, con i dibattiti, la cucina esperienziale e le esibizioni di grandi chef. Seguiti dai loro docenti, oltre 100 studenti e studentesse saranno impegnate nel servizio di accoglienza, sala, cucina.

A fare da “antipasto” alla XXII edizione dei Primi d’Italia, il 22 settembre ci sarà un proemio dantesco: a palazzo Candiotti, si terrà la “Cena dantesca”, piatti ispirati alle tre cantiche, a cura dello chef Shady con la collaborazione l’Istituto Alberghiero di Spoleto.  I sapori dei piatti saranno accompagnati dalla musica e dalla lettura di brani del Paradiso di Dante.

Un’occasione per gustare quel “pan degli angeli” di cui parla Dante nel Paradiso (II, 10-12) o quanto sa di “sale lo pane altrui”! (XVII, 58-59)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*