Erasmus….in itinere: Francia

di Emanuela Valentini Albanelli.

A due settimane dallo “sbarco” in Normandia, grazie alle tutor Sara Ricci e Rosaria Romano, facciamo un primo punto di questo Erasmus 2021.

I 12 studenti, 9 spoletini del “G.de Carolis” e 3 milanesi del “Carlo Porta”, stanno lavorando intensamente nelle strutture di Trouville-sur-mer/Deauville, raffinata località balneare e mondana della Côte Fleurie, fin dalla seconda metà dell’Ottocento, immortalata dai dipinti e dalle litografie di Charles Mozin.

Qui visse anche Coco Chanel e, nel 1966, fu set per Un uomo e una donna, film di Claude Lelouch, vista la bellezza della spiaggia che mantiene ancora l’impianto del porto di pescatori.

Attualmente, la città, a due ore da Parigi, attrae molti turisti  per i casinò, l’ippodromo ma anche per l’enogastronomia.

In questa “palestra”, i nostri “Erasmus” hanno l’opportunità di confrontarsi con la cultura francese sia nella ristorazione sia nell’hotellerie, infatti, l’offerta turistica di Trouville-sur-mer/Deauville si basa anche su corsi di cucina e degustazioni dei prodotti tipici della Normandia. Tra storia, pesce, sidro, formaggi, vigneti nel dipartimento del Calvados, studenti e studentesse dei due Istituti Alberghieri stanno approfittando dell’opportunità del progetto per diventare sempre di più europei!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*